Sei qui: Home Carta dei servizi Amministrazione generale

Amministrazione generale

PDF  Stampa  E-mail 

Amministrazione Generale

Le funzioni attribuite al Comune in materia di amministrazione generale sono particolarmente estese e tendono ad interessare una parte consistente dell'apparato burocratico, indipendentemente dalla dimensione demografica ed organizzativa.

Giustizia

In materia di giustizia, le funzioni sono limitate esclusivamente all'assunzione di eventuali oneri conseguenti alla presenza, nel proprio territorio comunale, a seguito della soppressione della Pretura, dell'Ufficio del Giudice di Pace.

Istruzione pubblica

 

Nel campo dell'istruzione pubblica, il Comune, esercita sia le attribuzioni che si riferiscono alla gestione delle scuole materne comunali che le funzioni riguardanti l'istruzione elementare, media, secondaria superiore ed i servizi connessi. Questi ultimi interessano l'assistenza scolastica, il trasporto, la refezione ed ogni altro servizio di supporto o strumentale all'istruzione. Spetta anche all'Ente, come spesa prevalente di investimento, assicurare la disponibilità di strutture, locali ed arredi idonei a garantire l'insegnamento elementare e medio inferiore. Sono, altresì, poste a carico del Comune le principali spese di funzionamento dei servizi connessi con l'insegnamento, come il riscaldamento, l'illuminazione e le manutenzioni.

Per quanto riguarda, invece, gli istituti e le scuole d'istruzione secondaria superiore, le principali competenze sono assegnate alla provincia.

Accanto a queste funzioni che contribuiscono alla programmazione dell'istruzione pubblica e di finanziamento dell'onere conseguente alla gestione dei servizi para-scolastici e scolastici, il Comune è tenuto all'erogazione di ulteriori servizi di supporto come l'erogazione, generalmente gratuita, del servizio di trasporto e quella, generalmente onerosa, del servizio di mensa. Entrambe le prestazioni sono finalizzate a rendere effettivo il diritto allo studio rimuovendo, in questo modo, gli ostacoli di ordine economico e logistico che si sovrappongono all'effettivo adempimento dell'obbligo di frequenza scolastica da parte del cittadino.

E' programma dell'Amministrazione potenziare il servizio di trasporto scolastico con l'acquisizione di ulteriori scuolabus (1 nuovo è entrato già in funzione) utilizzando proprio personale riqualificato finanziando l'operazione con l'eliminazione del servizio da parte dei privati.

Interventi sociali

Le funzioni esercitate dal Comune nel campo sociale riguardano aspetti molteplici della vita del cittadino che richiedono un intervento diretto o indiretto dell'Ente dai primi anni di vita fino all'età senile.

Il Comune di Pontecorvo è stato inserito nella sperimentazione del REDDITO MINIMO D'INSERIMENTO. Complessivamente nella fase sperimentale saranno erogati contributi alle famiglie aventi diritto per circa 4 miliardi. L'organizzazione di detto servizio ha impegnato il già carente organico dell'Ente che, utilizzando personale assunto con la L.R. 29, assiste le circa 300 famiglie inserite nella sperimentazione organizzando corsi di recupero per i bambini con scarso rendimento scolastico, impegnando altri in attività di pubblica utilità, organizzando corsi di taglio, sollecitando alcune categorie a rischio (tossicodipendenti, alcolizzati, ecc.) a frequentare adeguate strutture della A.S.L. e a tenere comportamenti volti al recupero personale. Altra importante attività è la gestione dei progetti finanziati con la Legge 285; il Comune di Pontecorvo, direttamente e con la collaborazione delle associazioni presenti sul territorio, ha attivato interessanti progetti: dalla ludoteca, all'S.O.S. minori, al centro giovani, ecc. Come capofila, coordina l'attività dei comuni facenti parte dell'associazione.

In ambito sociale, l'attività si completa con la gestione a cooperative degli asili nido che ha visto, nell'ultimo anno, un aumento notevole degli iscritti, un miglioramento del servizio e, grazie al piano d'impresa, un avviamento al lavoro di circa 13 unità lavorative.

La struttura residenziale "Madonna delle Grazie" rappresenta un'altra realtà del territorio comunale ove vengono svolti interventi volti alla prevenzione ed alla riabilitazione dei fenomeni aventi rilevanza sociale; il Comune provvede, attraverso fondi regionali, ad integrare il costo della retta.

L'educazione e l'assistenza dei bambini fino all'età di tre anni, effettuata presso gli asili nido, costituiscono un servizio sociale di interesse pubblico adottato nel quadro della politica di supporto alla famiglia.

Cultura, beni e servizi sulturali

In materia di beni culturali, gli indirizzi programmatici sono orientati verso la tutela e la piena conservazione del patrimonio di tradizioni, arte e storia dell'intera collettività locale. La valorizzazione della cultura, in tutte le espressioni in cui essa si manifesta, produce effetti sicuramente positivi sul turismo e, più in generale, sull'economia insediata sul territorio.

E' previsto nel corrente esercizio il completamento della biblioteca comunale e fondi necessari alla realizzazione diretta di manifestazioni culturali ed alla concessione di contributi ad associazioni culturali.

L'attività del Comune si esplica in un insieme di azioni dirette o indirette a favore della promozione dei beni o delle conoscenze culturali ritenute meritevoli di valorizzazione. Queste funzioni vengono esercitate direttamente nel momento in cui l'Ente interviene organizzando e finanziando, parzialmente od in modo complessivo, attività e manifestazioni culturali di rilevante significato per la collettività. L'intervento indiretto prevede la concessione di contributi, sussidi od il semplice patrocinio concesso ad enti ed associazioni che operano in modo fattivo a diretto contatto con la comunità.

Sport ed attività sportive

Nel campo sportivo gli impegni tendono ad interessare la gestione dell'impiantistica sportiva in tutti i suoi aspetti che vanno dalla costruzione e manutenzione dell'impiantistica alla concreta gestione operativa dei servizi attivati. Queste attribuzioni si estendono, inoltre, all'organizzazione diretta o l'intervento contributivo nelle manifestazioni a carattere sportivo dilettantistico, agonistico, amatoriale o, più in generale, ricreativo.

L'Amministrazione ha intrapreso la strada della concessione in uso degli impianti sportivi ai sodalizi sportivi interessati. L'esperienza si sta rivelando positiva: dalla piscina (coop. L'Oasi), ai campi da tennis, al bocciodromo e per finire ai campi da calcio che sono gestiti dallo Sporting Pontecorvo.

Accanto alla programmazione degli investimenti ed alla gestione degli impianti sportivi, il Comune può intervenire nel campo della promozione sportiva organizzando direttamente manifestazioni amatoriali ed agonistiche o, in alternativa, concedere sussidi o il patrocinio ad enti ed

Turismo ed attività turistiche

Le attribuzioni esercitabili dal Comune nel campo turistico riguardano l'erogazione di servizi turistici e la realizzazione diretta o indiretta di manifestazioni a richiamo turistico (Carnevale, Estate Pontecorvese, ecc.). Queste funzioni si estendono, limitatamente agli interventi non riservati espressamente dalla legge alla regione o alla provincia di appartenenza, fino a prevedere la possibile attivazione di investimenti mirati allo sviluppo del turismo locale.

Sono di competenza tipicamente comunale le funzioni svolte in materia di:

- promozione dell'attività ricreativa e sportiva;

- concessione di contributi ad enti ed associazioni che operano a beneficio dello sviluppo turistico; il Comune sostiene con contributi l'attività della Pro-Loco e della Banda Musicale;

- patrocinio di manifestazioni turistiche o di intrattenimento turistico promosse da enti ed associazioni che operano, generalmente, senza rilevanti fini di lucro;

- direttamente il Comune ha organizzato i festeggiamenti di fine millennio con buona riuscita della manifestazione.

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai all'articolo di seguito. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedi la nostra cookie policy.

Accetto i cookie da questo sito.

Normativa italiana sui cookie